Limitatezza e Illimitatezza

I Filosofi hegelo-marxisti Costanzo Preve e Diego Fusaro, riprendendo le note Idee di Karl Heinrich Marx sull’argomento, hanno riconosciuto nell’elemento dell’Illimitatezza il Carattere essenziale e costitutivo del Dispositivo anonimo e Capitalistico della Produzione. Contraddicendo a questa Tesi, i due principali autori dell’Esistenzialismo italiano Emanuele Severino e Umberto Galimberti hanno invece individuato l’origine della diffusione del […]

Il Capitale, la Tecnica e l’Arte

Nella Speculazione del filosofo tedesco Karl Heinrich Marx l’entità “Capitale” si è sostituita all’Uomo come il Soggetto principale dell’Economia globale, ma soprattutto della Storia, in quanto il Divenire universale si è rivelato a sua volta come mosso e guidato dalla sua sottostante Struttura economica. Alcuni filosofi italiani contemporanei, come ad esempio Emanuele Severino e Umberto Galimberti, hanno […]

La Nascita della Tragedia

Nella calda estate del 1965, passeggiando sulla spiaggia di Venice beach, nei pressi di Los Angeles, Jim Morrison confessò al suo amico Ray Manzarek la sua idea che la Civiltà occidentale, proprio in California, avesse raggiunto i Limiti della sua Espansione territoriale così come della sua Storia temporale. In quel tempo aveva da poco realizzato […]

Realtà e Razionalità

La celebre affermazione del Filosofo idealista tedesco G.W.F. Hegel, “Il Reale è Razionale”, ha generato un’infinita serie di commenti dividendo la schiera dei Commentatori in due Fazioni principali ed opposte: A) i “Sostenitori” che l’hanno reputata una Profonda ed enigmatica Verità sulle cose, degna di poter essere approfondita dal Ragionamento filosofico; B) i “Detrattori” che […]