Dialoghi aperti sulla storia della filosofia 3ª edizione

A grande richiesta tornano anche quest’anno i “Dialoghi aperti sulla storia della filosofia” ormai giunti alla loro terza edizione. Si tratta di un viaggio agli albori del pensiero occidentale moderno articolato nei seguenti giorni e orari: 5 novembre 2016 “Thomas Hobbes e le Macchine desideranti”  3 dicembre 2016 “René Descartes e l’Autoevidenza della Ragione”   11 […]

Le due Vie della Filosofia Moderna

Nello scritto “Le due Vie del Cristianesimo”, apparso su questo blog Novo Stilos il 27 gennaio 2016, ho individuato la presenza di due direzioni principali seguite dalla Religione Cristiano-Cattolica lungo il corso della sua Storia bimillenaria. Lo scritto si è concluso con la menzione degli emblematici ed esemplari casi bio-bibliografici dei due maggiori filosofi italiani […]

Dal Post-Antico al Post-Moderno

A pagina 14 della discussa opera “Il tramonto dell’occidente”, pubblicata per la prima volta tra il 1918 e il 1923 nelle città di Vienna e Monaco dal filosofo tedesco Oswald Spengler (1880-1936) e qui citata nella Collana “Biblioteca della fenice” (Editore Guanda, quarta ristampa, ottobre 2005) è possibile leggere:  “Come si vede, il tramonto dell’occidente, fenomeno circoscritto spazialmente e temporalmente come lo fu […]

Oltre le Rovine dello Spirito

L’imponente Sistema filosofico eretto dal maggior esponente dell’indirizzo idealista G.W.F. Hegel (1770-1831) ha rappresentato e rappresenta ancor oggi, secondo autorevoli pareri, la sintesi razionale più alta, o per così dire l’apice estremo, che la filosofia occidentale abbia potuto raggiungere nel corso dell’epoca moderna.   Seguendo la logica di un tempo lineare che a partire dalle “Confessioni” di Sant’Agostino (354 d.C.-430 […]

Dal Determinismo all’Irrazionalismo

Tra la filosofia di René Descartes (1596-1650) e quella di Baruch Spinoza (1632-1677) sussiste una relazione simile a quella che intercorre tra la riflessione di Immanuel Kant (1724-1804) e la speculazione di Arthur Schopenhauer (1788-1860).   Si può notare infatti come l’opera letteraria del filosofo ebreo-olandese abbia preso le mosse da un commento alla filosofia cartesiana mentre quella, più […]