Cultura

Le avventure della Volontà

Con il Tema dell’imperscrutabilità della Volontà divina, desunto in parte dalla Teoria della grazia di Sant’Agostino, il teologo sassone Martin Lutero ci ha introdotto ad una parte cospicua di quell’epoca che comunemente chiamiamo “Modernità“. Partendo da questa enunciazione ho potuto distinguere tre Serie principali di Autori che in qualche modo ci hanno accompagnato dal Rinascimento alla […]

A proposito di Dante e Boccaccio

Il passaggio, avvenuto nella Letteratura italiana fra 1200 e 1300, dalla “Divina commedia” di Dante Alighieri al “Decamerone” di Giovanni Boccaccio ricorda quello dalle grandi Metanarrazioni dell’Età moderna a quell’insieme quasi infinito di Racconti brevi che costituisce l’Epoca presente, anche ribattezzata da Jean François Lyotard come Postmoderna. Si è trattato di una sorta di Rivoluzione dalla […]

Dall’Epoca rinascimentale alla Scienza moderna

La Filosofia del Rinascimento è stata dominata dalla Tensione dialettica, teorica, verbale e scritta tra Autori d’ispirazione Platonica (e/o Neoplatonica) e Autori di richiamo più Aristotelico (e/o Neoaristotelico). Queste due grandi Correnti principali si sono a loro volta suddivise in due ulteriori Sotto indirizzi: i Monoteisti Cristiani e i Panteisti filo antichi. In quest’epoca abbiamo […]

Sul Principio di non contraddizione

Credo che in tutta l’opera di Gottfried Wilhelm von Leibniz, come del resto in quelle di molti suoi colleghi Dogmatici1 come ad esempio Pitagora da Samo, Pietro Abelardo, Ferdinand De Saussure, Noam Chomsky eccetera eccetera, vi sia un utilizzo “sconsiderato” del Principio di non contraddizione. D’altra parte il Sogno ormai sconfessato del celebre filosofo di Lipsia […]

Progetto e Ordine

Come ha scritto il celebre filosofo statunitense Daniel Clement Dennett, in quello che secondo me resta uno dei suoi libri migliori vale a dire “L’idea pericolosa di Darwin”, il più famoso naturalista inglese, con la sua opera e i suoi scritti, ha sostituito il progetto divino con un ordine naturale. In questa sostituzione il destino […]

Sbarco oltre i Paradigmi della Storia

Il periodo compreso tra il quinto e il quattordicesimo secolo dopo Cristo, meglio noto nel Mondo d’occidente come Età di mezzo o Medioevo, ha visto l’affacciarsi di due grandi Superpotenze sovranazionali quali il Papato e l’Impero sul palcoscenico della Storia universale, sempre occidentale. Entrambe queste grandi Istituzioni hanno accampato legami con l’antica Sovranità di Roma […]

Riduzionismo naturale e Riduzionismo culturale

L’atteggiamento epistemico scientifico noto ai più come Riduzionismo sembra applicarsi molto bene al gruppo dei saperi cosiddetti duri o puri quali la matematica, la chimica, la fisica e la biologia. Infatti con un buon grado di approssimazione si può affermare che la scienza fisica sottostà a leggi matematiche, che la chimica segue principi logici e fisici […]

Sistemi costruzionali e Formazioni culturali

Come i Sistemi costruzionali di Nelson Goodman così le Formazioni culturali nella Riflessione di Claude Lévi Strauss “si possono fondare su molte basi differenti e costruire in modi diversi”. Stabilita però questa Analogia restano ancora delle macroscopiche e significative differenze tra i due autori di lingua rispettivamente inglese e francese. Ad esempio il filosofo statunitense crede […]

Stato di natura e Cosa in sé

Il filosofo inglese Thomas Hobbes ha occupato ed occupa tuttora nel “panorama” della filosofia moderna del suo paese un posto di importanza simile a quello che ha ricoperto e ricopre a tutt’oggi Immanuel Kant nello scenario della filosofia moderna tedesca. Il primo infatti, con la sua speculazione sull’uomo e sul suo Mondo sociale (lo Stato), […]