Dalle Idee alle Strutture

A pagina 363 della monumentale “Storia della filosofia moderna” del filosofo neokantiano Ernst Cassirer (1874-1945), pubblicata in quattro volumi tra il 1906 e il 1950 e qui citata nella traduzione delle Edizioni Einaudi Reprints (Torino 1978), è possibile leggere: “E i grandi sistemi speculativi  postkantiani si distinguono d’ora innanzi a seconda dei presupposti e del punto di partenza in base […]

Città di Mare, di Fiume e di Altura

Esistono Città affacciate sul mare, Centri urbani attraversati da piccoli e grandi corsi d’acqua e ancora Città, adagiate su alture, siano esse aspre pendici o leggiadre colline.  Se l’elemento primigenio dell’acqua costituisce da sempre il simbolo dell’umano inconscio, possiamo dividere questi agglomerati urbani, reali o immaginari che essi siano, come se stessero in luogo di vere e proprie identità […]

Dalle Brevi alle Lunghe Narrazioni

Per mesi, se non per anni, mi sono occupato di mettere in evidenza quei tratti teorici essenziali che hanno Geograficamente e Storicamente determinato le peculiarità di ogni Indirizzo filosofico occidentale specifico rispetto a tutti gli altri.  Nel far ciò sono emersi degli Insiemi dottrinali sufficientemente riconoscibili anche dal punto di vista di un osservatore esterno, come […]

I Filosofi e le Ideologie

Su un utilizzo strumentale e altrettanto ideologico che i Regimi comunisti, socialisti e nazionalsocialisti avrebbero svolto delle opere dei filosofi tedeschi Karl Heinrich Marx (1818-1883) e Friedrich Wilhelm Nietzsche (1844-1900) si è discusso veramente a lungo.  A proposito delle imbarazzanti parentele del primo autore con certa Nobiltà inglese mi sono già soffermato nel breve articolo intitolato “Dall’agenda illuminata al manifesto comunista”, che […]

Dalla Francia all’Europa

L’Ode “Il cinque maggio” (1821), che lo scrittore e poeta italiano Alessandro Manzoni (1785-1873) ha dedicato al condottiero francese Napoleone Bonaparte (1769-1821), si conclude con un dubbio assai legittimo: “Fu vera gloria? Ai posteri l’ardua sentenza”.  Infatti, come ho scritto nell’articolo “L’oscuro incedere della libertà”, appena pubblicato su questo blog Novo Stilos il 19 Marzo 2017, sulla reale […]

L’Oscuro Incedere della Libertà

Nell’articolo intitolato “Hegel e la Rosacroce”, pubblicato su questo blog Novo Stilos il 6 Agosto 2015, ho accennato brevemente agli oscuri legami tra il Filosofo di Stoccarda (1770-1831) e la misteriosa Confraternita dei Rosacroce evidenziati anche dallo storico del pensiero Karl Lowith (1897-1973) nella sua importante opera ormai classica “Da Hegel a Nietzsche: la frattura rivoluzionaria […]

La Via dell’Attraversamento

A pagina 13 del quinto volume del ciclo Le cronache terrestri, scritto dal famosissimo teorico degli antichi astronauti Zecharia Sitchin e intitolato “Gli Architetti del tempo” (Prima ristampa Pickwick delle Edizioni Piemme, Febbraio 2015), è possibile leggere:    “Il racconto mesopotamico della creazione comincia con la formulazione del nostro sistema solare e con la comparsa di […]

Dialoghi aperti sulla storia della filosofia 3ª edizione

A grande richiesta tornano anche quest’anno i “Dialoghi aperti sulla storia della filosofia” ormai giunti alla loro terza edizione. Si tratta di un viaggio agli albori del pensiero occidentale moderno articolato nei seguenti giorni e orari: 5 novembre 2016 “Thomas Hobbes e le Macchine desideranti”  3 dicembre 2016 “René Descartes e l’Autoevidenza della Ragione”   11 […]

Le due Vie della Filosofia Moderna

Nello scritto “Le due Vie del Cristianesimo”, apparso su questo blog Novo Stilos il 27 gennaio 2016, ho individuato la presenza di due direzioni principali seguite dalla Religione Cristiano-Cattolica lungo il corso della sua Storia bimillenaria. Lo scritto si è concluso con la menzione degli emblematici ed esemplari casi bio-bibliografici dei due maggiori filosofi italiani […]

Dal Post-Antico al Post-Moderno

A pagina 14 della discussa opera “Il tramonto dell’occidente”, pubblicata per la prima volta tra il 1918 e il 1923 nelle città di Vienna e Monaco dal filosofo tedesco Oswald Spengler (1880-1936) e qui citata nella Collana “Biblioteca della fenice” (Editore Guanda, quarta ristampa, ottobre 2005) è possibile leggere:  “Come si vede, il tramonto dell’occidente, fenomeno circoscritto spazialmente e temporalmente come lo fu […]