Oannes e i Sette sapienti

A pagina 38 del suo ultimo capolavoro, intitolato significativamente “Il ritorno degli dei” (Corbaccio edizioni 2016) come ideale prosecuzione del suo best seller “Impronte degli dei” (Corbaccio edizioni 1996), il giornalista scozzese Graham Hancock ha scritto: “Oannes non fece tutto il lavoro da solo ma era, a quanto pare, a capo di un gruppo di individui conosciuti […]