Un’Invenzione recente

Il filosofo strutturalista francese Michel Foucault (1926-1984) parlando negli anni settanta dell’imminente declino delle scienze umane, amava ripetere che “l’uomo è un’invenzione recente“.   In un senso simile oserei affermare, contraddicendo qui all’opinione comune, che anche il Cristianesimo rappresenta una creatura religiosa di origini piuttosto recenti. Tale universale credenza, fondata da un gruppo d’elitari ebrei ellenizzati, con […]