Johann Gottlieb Fichte

Dalla Contemplazione alla Relazione

Nel suo famoso saggio sulla “Differenza tra il sistema filosofico di Fichte e quello di Schelling”, pubblicato per la prima volta a Jena nel 1801, G.W.F. Hegel (1770-1831) si è schierato dalla parte dell’allora amico F.W.J. Schelling (1775-1854) nella difesa di un “idealismo oggettivo”, interpretato come una sorta di sintesi tra l’idealismo soggettivo tedesco e […]

La Società aperta e i Filosofi

È giunto anche per me il momento di fare i conti con un Classico della Filosofia occidentale ovvero “La Società aperta e i suoi nemici” del filosofo austriaco, naturalizzato britannico, Karl Raimund Popper (1902-1994). La prima domanda che oggi viene da porsi, riflettendo semplicemente sul titolo dell’opera, è “quanto aperta può e/o deve essere questa società?”  Già perché […]

L’Oscuro Incedere della Libertà

Nell’articolo intitolato “Hegel e la Rosacroce”, pubblicato su questo blog Novo Stilos il 6 Agosto 2015, ho accennato brevemente agli oscuri legami tra il Filosofo di Stoccarda (1770-1831) e la misteriosa Confraternita dei Rosacroce evidenziati anche dallo storico del pensiero Karl Lowith (1897-1973) nella sua importante opera ormai classica “Da Hegel a Nietzsche: la frattura rivoluzionaria […]